Amelia Musei

#ameliamusei   Facebook   Instagram   Youtube TURISMOAMELIA   CONTATTI   Italiano   English

PALAZZO PETRIGNANI

Palazzo Petrignani si erge con la sua imponente facciata sull’antica Platea Major, cuore della vita politica e sociale di epoca medievale. Sull’attuale Piazza Marconi si apre quella che doveva essere l’entrata principale, mai portata a completamento; per questo oggi si può accedere esclusivamente dall’entrata secondaria di Via Duomo. Il palazzo edificato nella seconda metà del XVI secolo è un interessante esempio di costruzione in stile tardo-rinascimentale. L’edificio di proprietà di Bartolomeo Petrignani è stato però voluto e finanziato dal fratello Fantino.  La famiglia conobbe una rapida ascesa grazie soprattutto alla figura di monsignor Fantino, arcivescovo di Cosenza, maestro di casa di Papa Gregorio XIII, vice legato di Bologna, nunzio apostolico a Napoli e uno dei protettori del giovane Caravaggio. I lavori sono stati affidati all’architetto pontificio Ottavio Mascarino, allievo del Vignola, a servizio dei Petrignani per ben 18 anni. Attualmente è visitabile il solo piano nobile che presenta 8 sale affrescate da due diverse scuole pittoriche.  La ricca decorazione del palazzo risponde ad un complesso programma pittorico, teso a celebrare i fasti del casato Petrignani. Gli affreschi, di grande suggestione, sono stati attribuiti per lungo tempo alla scuola degli Zuccari , mentre oggi sembra più pertinente l’attribuzione alla scuola di Tarquinio Racani, pittore amerino che realizzò affreschi anche in altri palazzi e chiese della città. 
Imponente la Sala dello Zodiaco in cui, tra le altre decorazioni, sono raffigurate 12 lunette che rappresentano i mesi dell’anno al centro delle quali è raffigurato il segno zodiacale corrispondente al mese, da qui il nome dato alla sala. La decorazione pittorica segue uno schema comune a tutte le sale: al centro troviamo un grande riquadro in cui sono rappresentati eventi storici contornati da una ricca decorazione a grottesche. Oltre alla splendida sala dello Zodiaco troviamo la Cappella, l’anticappella, la sala di Costantino e Massenzio, la sala dell’Albornoz, la sala di Eraclio, la sala dei Somaschi e la sala di Strigonia.



> ORARI DI APERTURA

DAL PRIMO NOVEMBRE AL 31 MARZO

Sabato, domenica e festivi (Chiusi il 25/12)
Visita guidata ore 10:00 e ore 15:00
Eccezionalmente 01 e 05 gennaio 2024 visita guidata ore 15:00
 

Per l’ORARIO ANNUALE> clicca qui
Se vuoi visitare il museo in giorni e orari diversi da quelli di apertura, invia una mail di richiesta a prenotazioni@sistemamuseo.it


> CONTATTI
Via del Duomo 3 – Amelia
T. 0744 978120
amelia@sistemamuseo.it

Skip to content